POS Marketing: tutto quello che c'è da sapere su di esso

Il marketing direttamente sul punto di vendita è obbligatorio al giorno d'oggi: perché solo buoni prezzi e prodotti e servizi di alta qualità, così come un merchandising visivo attraente, non sono più sufficienti per un buon successo di vendita. Perché la fortuna raramente gioca un ruolo quando i clienti finiscono per comprare più del previsto - invece, misure di marketing lunghe e ben ponderate per il POS sono di solito responsabili di questo.

Ma cos'è esattamente POS marketing davvero? Come funziona e a cosa bisogna prestare attenzione? Troverete le risposte a queste e molte altre domande in questo articolo.

27.05.2021, Cleverbon

Alles was Sie zum POS Marketing wissen müssen

Definizione: cos'è il POS Marketing?

Il punto di vendita (POS) è il luogo in cui vengono offerte le merci e dove avviene la vendita. Questo può essere uno scaffale in un negozio brick-and-mortar, un intero edificio come un centro commerciale, o un negozio online su piattaforme come Shopify. Il punto di vendita si trova ovunque i clienti hanno un contatto diretto con certi prodotti e servizi e devono essere incoraggiati a fare un acquisto.

POS, a proposito, è il termine dal punto di vista dell'azienda. Per il cliente, è invece il punto di acquisto (POP).

La trasformazione da punto vendita analogico a digitale

Soprattutto nei tempi odierni, si sta verificando un cambiamento dai POS analogici a quelli digitali a causa degli sviluppi attuali. Questo ha anche buone ragioni: perché un POS digitale, come in un negozio online, è significativamente più a prova di crisi, resistente al personale poco amichevole e anche contro i lunghi tempi di attesa, che spesso possono verificarsi nei negozi fissi.

Inoltre, un punto vendita digitale fa naturalmente risparmiare tempo ai clienti e offre generalmente una comodità molto maggiore rispetto a un luogo analogico. Queste e molte altre ragioni contribuiscono al fatto che numerose aziende sono ora terrestri e online e molte imprese si affidano esclusivamente ai POS digitali.

Marketing del punto vendita su dispositivi mobili

Il marketing dei POS ora include i dispositivi mobili e sta diventando sempre più interessante. Non c'è da stupirsi: perché smartphone, tablet e co. offrono una varietà di canali di comunicazione, opzioni di pagamento e opportunità per una migliore fidelizzazione dei clienti attraverso applicazioni innovative.

La cosa migliore: i clienti hanno i loro dispositivi mobili praticamente sempre con loro e sono quindi anche molto accessibili per le misure di marketing nel punto vendita. Dai codici QR scansionabili con informazioni dettagliate su offerte specifiche per il sito ai coupon utilizzabili, le possibilità per le misure di marketing POS sui dispositivi mobili sono infinite.

In questo modo, i clienti possono essere indirizzati direttamente attraverso misure mirate anche sul posto in un negozio tramite smartphone e incoraggiati a fare un acquisto. Strategie simili sono ovviamente possibili anche nei negozi online e quindi nei POS digitali.

Marketing di attrazione del cliente

Il marketing del punto vendita in analogico e digitale è anche strettamente legato al marketing di attrazione dei clienti. Che cos'è? Molto semplicemente: una strategia che può essere utilizzata per convincere i clienti a comprare un prodotto che erano già interessati ad esso in precedenza.

Questo può essere fatto, per esempio, fornendo informazioni aggiuntive su un prodotto al POS per mezzo di un codice QR scansionabile prima dell'acquisto. La cosa importante qui non è convincere i clienti a prendere una decisione d'acquisto, ma rendere un prodotto così interessante e desiderabile fornendo informazioni preziose che i clienti decidano di comprarlo da soli.

up-selling e cross-selling

Mentre l'upselling consiste nel raccomandare ai clienti prodotti e servizi più costosi di quelli a cui sono interessati, il cross-selling è una strategia di raccomandare ai clienti altri prodotti e servizi che vanno bene con un prodotto - per esempio, una bella collana da abbinare a un vestito elegante.

Altri esempi sono i dessert offerti nei ristoranti, i menu completi invece di prodotti individuali nei fast food e le offerte individuali ai clienti nel contesto dei club per clienti.

L'up-selling e il cross-selling possono essere fatti sia nei POS analogici che in quelli digitali attraverso misure mirate. La maggior parte delle volte, le aziende di successo usano un mix di questi.

Club di clienti e programmi di fedeltà

I club di clienti sono un ottimo modo per fare POS marketing: perché i dati raccolti possono essere utilizzati per creare offerte personalizzate per i clienti, compresi sconti, premi e coupon, che possono incoraggiare un comportamento di acquisto più regolare nel lungo periodo e anche aumentare la fedeltà dei clienti.

Ricevute digitali

Ricevute digitali stanno diventando sempre più popolari: questo non è solo dovuto all'enorme Rispetto per l'ambiente ma anche al fatto che si possono mostrare ai clienti messaggi pubblicitari personalizzati e generici direttamente al POS.

Per esempio, è possibile raggiungere i clienti in modo eccellente attraverso campagne POS nel punto vendita: mentre i clienti vengono a conoscenza di buone offerte attraverso queste misure mirate, le aziende possono aumentare le vendite a lungo termine in questo modo.

Pagamenti digitalizzati

Le opzioni di pagamento digitale sono un altro metodo per offrire ai clienti più comodità al POS e per permettere un processo più veloce ed efficiente. A lungo termine, questo può naturalmente anche portare ad acquisti più spontanei e anche aiutare i commercianti ad ottenere più dati sui clienti, che possono poi successivamente essere preziosi per migliorare il marketing dei POS.

Marketing POS moderno: la conclusione

POS marketing è estremamente efficace sia per le aziende che per i clienti: mentre i clienti ricevono più offerte individuali e informazioni preziose da un lato e possono fare uso di opzioni di pagamento più semplici, le aziende ricevono più dati sui clienti e ottengono maggiori vendite e quindi profitti a lungo termine.

Non è una scelta tra brick-and-mortar e digital POS: invece, un mix di entrambi è la strategia più accurata per il massimo successo nelle vendite con un focus sull'esperienza di acquisto e un'immagine aziendale attraente. Utilizzando soluzioni e concetti digitali, in futuro si può ottenere un'esperienza di acquisto più flessibile, individuale ed efficace per i clienti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER